Non basta una ricetta perfetta per avere una pietanza perfetta – Simona Mondelli

Showing: 1 - 8 of 8 RESULTS
Dolce

Pastiera napoletana D.O.C.

La pastiera, tipico dolce napoletano del periodo pasquale, è per me e la mia famiglia una tradizione da portare avanti. La ricetta è quella di nonna Ninì, napoletana d.o.c. e, come mio solito, ho apportato qualche piccola modifica per poterla firmare con il mio nome* 🙂 Non posso sopportare chi crede di poter fare una pastiera con la ricotta di vacca o con la base di frolla che non è una frolla… Insomma, la pastiera va rispettata. Non voglio dire che la mia sia la migliore, ma … credetemi, ci vado molto vicina! ora seguitemi passo passo e vedrete che non sarà troppo difficile.

Salato Secondo Verdure

Sfogliata di ricotta e piselli

La sfogliata di ricotta e piselli è stata proprio un’invenzione dell’ultimo minuto. Sapete le classi ricette “svuota-frigo”? Bè eccola!! Avevo un po’ di ricotta, dei piselli buonissimi già cotti… Insomma, ho messo insieme qualche principio di buona cucina ed ecco un tortino da leccarsi i baffi!

Panzarotti di mamma Gabriella
Polpettone alle biete
Contorno

Polpettone con biete

Il polpettone alle biete o bietole è un secondo gustoso e rappresenta un modo originale di farcire il polpettone. Quando è la stagione giusta, cioè novembre/dicembre, le biete o bietole sono callose e saporite. Basterà lavarle con accortezza e farle cuocere direttamente in padella, dopo aver soffritto olio e aglio per qualche minuto. La cottura in padella durerà circa 15 minuti e lascerà all’interno tutte le proprietà e il gusto della verdura.

Torta soffice ricotta e pesche
Salato Secondo

Muffin di pizza | In cucina ci pensa Simo

I muffin di pizza sono una deliziosa variante della classica pizza. Devo ammettere che adoro le cose piccole e quindi questa versione “finger food” mi ha subito appassionato. Il procedimento è di una semplicità estrema, soprattutto per chi fa già la pizza in casa. Vi invito a sperimentare farciture diverse, perché il risultato è sempre ottimo!

In cucina ci pensa Simo