Le Tortine Pandipompelmo nascono dalla ricetta del Pan d’arancia di Sonia Peronaci, con la variazione nell’uso dei pompelmi al posto dell’arancia e della glassa allo zucchero.

Il gusto finale è decisamente amarognolo, perché (forse non lo sapete), ma come nel Pan d’arancia anche qui si usa il frutto per intero, anche la buccia! Ho chiaramente usato il pompelmo rosa, perchè meno amaro, ma anche la glassa aiuta a contrastare il suo sapore.

Prepara le Tortine Pandipompelmo, seguendomi nei vari passaggi e vedrai che il risultato sarà davvero interessante. Potrai aggiungere le gocce di cioccolato all’impasto oppure farne una torta intera, allungando un poco i tempi di cottura.

Tortine Pandipompelmo

Preparazione20 min
Cottura45 min
Tempo totale1 h 5 min
Portata: dolce, Torte
Cucina: Italiana
Porzioni: 20 pezzi

Ingredienti

Per le tortine

  • 400 gr pompelmi pesati interi
  • 300 gr farina 00
  • 4 uova medie a temperatura ambiente
  • 160 gr zucchero semolato
  • 150 gr olio di semi
  • 16 gr lievito per dolci
  • 1 pizzico sale

Per la decorazione

  • 100 gr zucchero a velo
  • 2-3 cucchiai acqua
  • q.b. gocce di cioccolato

Istruzioni

  • Per prima cosa separa i tuorli dagli albumi e monta gli ultimi in una ciotola capiente usando delle fruste elettriche. Appena iniziano a montarsi, bisogna aggiungere lo zucchero, poco per avolta, aspettando che si sciolga bene.
  • Ora, senza mai smettere di tenere le fruste in azione, incorpora un tuorlo alla volta; infine, versa l’olio di semi a filo. Il composto deve risultare omogeneo, liscio e leggero.
  • Pulisci bene e asciuga i pompelmi, elimina il picciolo, quindi affettali senza sbucciarli; ottenute le fette, riducile a listarelle e poi a pezzetti di piccole dimensioni. Frulla il tutto fino ad ottenere una purea.
  • Versa la purea di pompelmo nel composto a base di uova, quindi amalgama tutto molto delicatamente e con movimenti dal basso verso l’alto. Ora puoi aggiungere gli elementi secchi: farina e lievito, setacciati insieme, quindi amalgamali sempre con movimenti delicati dal basso verso l’alto. Infine, aggiungi un pizzico di sale fino.
  • Inserisci i pirottini di carta negli stampi da muffin e versa il composto fino al bordo, livellando il contenuto. Cuoci in forno statico preriscaldato a 180° per 50 minuti, oppure a 160° per 40 minuti se in modalità ventilata. Sforma le tortine e lascia raffreddare.
  • Prepara la glassa, mescolando lo zucchero a velo con l'acqua e versala sulle tortine. Aggiungi le gocce di cioccolato e lascia rapprendere prima di servire. A seguire il video con i diversi passaggi.

Qui il video della ricetta in pochi minuti: