Lo sformato di tagliolini è un piatto favoloso, tramandato dalla mia nonna Ninì alla mia mamma. Può considerarsi un piatto unico, vista la sua ricchezza di ingredienti!

Il procedimento è complesso, ma partendo per tempo, tutto sarà più semplice.

Cominciate il giorno prima preparando i piselli, le polpettine e cuocendo la carne. Al mattino presto fate le altre operazioni e stufate almeno un paio d’ore prima di portare a tavola, perché un po’ “riposata” è sicuramente più gustosa!

Eccovi gli ingredienti

  • 500 gr di tagliolini all’uovo
  • 1 kg di girello*
  • 500 gr di fiordilatte
  • 300 gr di macinato (+pane, formaggio e uova per le polpette)
  • 400 gr di piselli surgelati (+pancetta e cipolla)
  • 3 uova
  • 250 ml di latte
  • parmigiano grattugiato abbondante

Procedimento

Il giorno prima si possono preparare le polpettine, che cotte nel forno ci consentono di procedere con le altre operazioni.

Le polpettine cotte in forno, velocizzano il procedimento.
Le polpettine cotte in forno, velocizzano il procedimento.

Passiamo a cuocere i piselli con pancetta, cipolla e olio e a preparare il girello seguendo questo procedimento: sul fondo della pentola alta mettere acqua, olio, burro, margarina e salare la carne.

Cuocere per circa un’ora rigirando spesso (senza mai bucare la carne). Una volta cotta la carne (circa un’ora per un chilo di carne), togliere il sugo e conservare in frigorifero. La carne rimasta potrà essere usata per un ottimo vitello tonnato.

Il giorno del pranzo cuocere i tagliolini, lasciandoli al dente. Sbattere le uova con sale, parmigiano e aggiungere il latte e conditeci la pasta. Aggiungere il sugo della carne e 100 gr di burro, rimescolare il tutto con attenzione.

Ungere la pirofila e spolverare con pangrattato. Tagliare il fiordilatte a fettine sottili. Cominciare a riempire con uno strato di pasta, il parmigiano, le polpette, i piselli e il fiordilatte; continuare fino a chiudere con i tagliolini spolverizzati di pangrattato e fiocchetti di burro.

Prima di infornare

Infornare a 200° per 40 minuti. Lasciate riposare a forno spento almeno un’ora. Servire caldo (se serve riaccendere il forno per qualche minuto).

Sformato di tagliolini con piselli e polpettine
Sformato di tagliolini con piselli e polpettine

You May Also Like

5 comments

Reply

Grande Nonna Ninì

Reply

Un piatto fantastico, di tradizione buonissimo!

Reply

I TAGLIOLINI TUTTA LA VITA….!!!! PIATTO UNICO GUSTOSO E RICCO MA ANCHE DELICATO E CONFORTANTE

Reply

Grazie a voi!

Reply

Magnifico, un piatto delizioso

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.