Rotolo di frolla con crema alla nocciola

Questo rotolo di frolla con crema alla nocciola è una merenda semplice e genuina. Cerco di evitare la Nutella, per la presenza di olio di palma e preferisco la Nocciolata Rigoni per la qualità delle sue materie prime.

La frolla, poi, è una delle mie basi preferite. In realtà questa è una frolla col trucco, perché ha un po di lievito, che nella pasta frolla vera non esiste! L’impasto risulta leggermente appiccicoso, quindi è importante farlo raffreddare bene e maneggiare velocemente con l’aiuto della pellicola da cucina. Per il resto è un gioco da bambini.

Ingredienti

  • 450 g di farina 00
  • 2 uova (uno intero e un tuorlo)
  • 150 g di burro morbido
  • 150 g di zucchero semolato
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • Nocciolata Rigoni per farcire

Procedimento

Per preparare il Rotolo di frolla con  crema alla nocciola, mettete la farina e il lievito in una terrina, quindi unite lo zucchero e il pizzico di sale. Aggiungete le uova e il burro a temperatura ambiente, ridotto a pezzetti e lavorate velocemente il tutto fino ad ottenere un panetto liscio e compatto.

Avvolgete con pellicola trasparente e ponete in frigorifero per almeno 30 minuti. Passata la mezz’ora (ma anche di più), dividete il panetto in due quindi stendete una parte di frolla in una sfoglia rettangolare, con uno spessore di 5 mm, su un foglio di pellicola da cucina.

Spalmare abbondantemente la  crema alla nocciola sulla frolla mantenendo intorno il bordo pulito. Aiutandovi con la pellicola arrotolate la frolla, partendo dal lato più lungo, e cercando di non stringere troppo il rotolo. Sigillate le estremità del rotolo. Ripetete la stessa operazione stendendo il secondo pezzo di pasta frolla e spalmando la  crema alla nocciola.

Appoggiate il primo rotolo sul bordo del secondo strato e riprendete ad arrotolare. Chiudete bene le estremità, avvolgete il rotolo con la  crema alla nocciola in una nuova pellicola e rimettete in frigo per almeno un’altra mezz’ora.

Il rotolo di frolla con crema alla nocciola
Il rotolo di frolla con crema alla nocciola

Scaldate il forno a 180° statico o 170° se ventilato e mettete il rotolo sul piatto del forno, con carta forno. Cuocete per 40 o 35 minuti, fino a che non prende un colore dorato. La mia esperienza mi porta a dire che se non volete la fetta allungata, conviene porre il rotolo in una teglia grande da plumcake, perché la frolla col calore si schiaccia e si allarga. Sfornate il rotolo e lasciatelo raffreddare completamente.

Rotolo di frolla con crema alla nocciola
Rotolo di frolla con crema alla nocciola

Al momento di servire, tagliare il rotolo di frolla alla Nocciolata Rigoni in fette diagonali, spolverizzare con zucchero a velo e servire accompagnando con premuta d’arancia o tè al bergamotto.

Il rotolo di frolla con Nocciolata Rigoni
Una spolverizzata di zucchero a velo e .. buon appetito!

Se volte conservare il rotolo, riponetelo in un contenitore ermetico e tagliatene delle fette di volta in volta.

Professione Food