Pastine di mele renette

Le pastine di mele renette sono un modo diverso di gustare questo meraviglioso frutto autunnale. Non una semplice torta, ma dei pasticcini deliziosi con una frolla profumata e accogliente.

Le pastine di mele renette

Pochi passaggi garantiscono una riuscita perfetta, lasciatele riposare bene prima di servirle spolverizzate con abbondante zucchero a velo, mescolato con la cannella.
Preparazione30 min
Cottura30 min
Tempo totale1 h
Portata: dolce, torta
Cucina: Italian
Keyword: pastine, mele, mele renette, frolla, pasta frolla, torta di mele,
Porzioni: 8 porzioni

Equipment

  • Teglia rettangolare circa 28x20cm

Ingredienti

  • 300 gr farina 00
  • 120 gr burro a temperatura ambiente
  • 120 gr zucchero semolato
  • 2 tuorli medi
  • 3 mele renette (4 se sono piccole)
  • 3 cucchiai panna fresca o latte intero
  • 1 buccia grattugiata di limone bio
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 2 cucchiai zucchero a velo più altro per spolverizzare

Istruzioni

  • Lavorare velocemente la farina con il burro, fino a renderla sabbiosa. Aggiungere lo zucchero, la scorza del limone grattugiata, i due tuorli, la panna, il lievito e un pizzico di sale. Lavorare gli ingredienti
  • Lavorare gli ingredienti fino ad ottenere una palla, avvolgere nella pellicola e porre in frigorifero per almeno una mezz'ora. Intanto dedicarsi alle mele: sbucciarle, e grattugiarle grossolanamente.
  • Dividere la frolla in due parti, una più grande dell'altra. Con la prima foderate lo stampo rettangolare (sarà sottile solo 2-3 mm). Per fare questa operazione appoggiate la frolla sulla carta forno e sopra ponete la pellicola per alimenti. Con il matterello stendete la pasta fino ad ottenere il rettangolo della misura che serve. Versate le mele grattugiate e ricoprite con i due cucchiai di zucchero a velo. Stendete la seconda parte della frolla aiutandovi con due fogli di pellicola alimentare. Coprire e richiudere con attenzione. Fare qualche buco in superficie e infornare a 180° per circa 30 minuti, comunque fino a doratura della frolla.
  • Lasciate raffreddare del tutto e sfornate dallo stampo. Ponete in frigorifero una buona mezz'ora, tagliate a rettangoli o a quadrati e spolverizzate con altro zucchero a velo prima di servire.