Il Paris-Brest con crema al tiramisù è la mia personale versione di questa torta così particolare e davvero deliziosa!!

Il Paris-Brest è un dolce di origine francese e prende il nome da una celebre corsa ciclistica, oggi divenuta amatoriale e da qui la sua forma rotonda che va a richiamare la ruota di una bicicletta. 

La versione più usuale del Paris-Brest prevede la pasta choux ed un ripieno di crema e burro, ma come per molte altre ricette, nel corso degli anni in molti l’hanno personalizzata utilizzando come ripieno della panna montata, magari arricchita da fragole fresche, o anche da una crema chantilly.

Vediamo insieme come preparare il nostro Paris-Brest al tiramisù! La ricetta della base è dell’amico personal chef Fabio Barbato.

Ingredienti per 4 persone

Pasta choux:

  • 130 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • 200 ml di acqua
  • 4 uova medie
  • 5 g di zucchero
  • 2 g di sale

Crema al tiramisù:

  • 250 g di Mascarpone
  • 200 ml di panna fresca leggermente montata
  • 100 g di zucchero a velo vanigliato + 20 gr per montare la panna
  • 20 gr di caffè liofilizzato (già zuccherato)
  • cacao amaro e zucchero a velo per la decorazione

Procedimento

Iniziate la preparazione del Paris-Brest con crema al tiramisù cominciando dalla pasta choux, quella per i bignè per intenderci, mettendo l’acqua in un pentolino assieme al burro e portando il tutto ad ebollizione a fiamma dolce. Quando l’acqua bollirà ed il burro sarà fuso aggiungete, lontano dal fuoco e tutta in una volta, anche la farina ed iniziate a mescolare con una frusta fino ad ottenere un impasto sodo. 

Rimettete il pentolino con la palla di impasto sul fuoco e lasciate cuocere senza smettere di girare per pochi minuti fino a quando sul fondo non si formerà una patina bianca. Ora trasferite l’impasto in una scodella a raffreddare, io ho usato il recipiente della planetaria montando il gancio K, ed una volta intiepidito aggiungete zucchero, sale ed un uovo alla volta. E’ bene non aggiungere l’uovo successivo fino a quando il precedente non è stato completamente incorporato nell’impasto.

Aggiunte tutte le uova, lavorate il composto per almeno una decina di minuti fino a quando non si presenterà liscio morbido e molto elastico. Trasferiamo il tutto in un sac-a-poche, con bocchetta liscia di circa 3 cm, e andiamo a formare su di una teglia foderata con carta forno due ciambelle concentriche ed una sopra le prime due. Cospargete con la granella di zucchero e infornate a 160°C per un’ora e mezza.

Pronta alla cottura
Pronta alla cottura

A fine cottura fate la prova dello stecchino, per essere certi che la torta sia ben cotta. Lasciate asciugare il Paris Brest in forno spento con la sua porta leggermente aperta per almeno altri 30 minuti.

Fuori dal forno
Fuori dal forno

Intanto preparate la crema al tiramisù: montate leggermente la panna con 20 gr di zucchero a velo e unitela al mascarpone, a sua volta lavorato con l’altro zucchero. Lavorate delicatamente con le fruste per far montare del tutto la panna. Aggiungete il caffè liofilizzato (anche in base ai gusti). Mescolate delicatamente e ponete in frigo, finché la torta non sarà perfettamente raffreddata.

Tagliate il cerchio in due e, con l’aiuto della sac-a-poche, bocchetta larga a dentini, riempite la base con la crema. Riponete il coperchio sopra, spolverizzate con cacao e zucchero a velo e servite la vostra Paris-Brest al tiramisù con un buon vino dolce frizzante.

Volete sbirciare???
Volete sbirciare???

You May Also Like

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.