Le Nuvole sono briochine con crema al latte. Una meraviglia prodotta dalla Maga Clara, di “Sciuè Sciuè”, che nel suo blog spiega molto bene come sono nate, le dolci “Nuvole”. Tante food blogger hanno già sperimentato con successo la ricetta e adesso è arrivato anche il mio turno!

 

Print Recipe
Le Nuvole, briochine con crema al latte
Queste Nuvole sono perfette per le feste di Carnevale, perchè sono divertenti e golosissime!!
Piatto dolce
Cucina Italian
Tempo di preparazione 15 min
Tempo di cottura 7-8 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
20 pezzi
Ingredienti
Impasto
Crema al latte
Decorazione
Piatto dolce
Cucina Italian
Tempo di preparazione 15 min
Tempo di cottura 7-8 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
20 pezzi
Ingredienti
Impasto
Crema al latte
Decorazione
Istruzioni
Impasto
  1. Preparate l’impasto inserendo nella planetaria tutti gli ingredienti tranne il burro. Lavorate utilizzando la frusta K o foglia fino a quando l’impasto sarà incordato. A questo punto aggiungete il burro (giusto tirato fuori dal frigo 10 minuti prima) in tre volte. Sostituite la frusta K con il gancio e lavorare per pochi minuti fino a rendere l’impasto molto elastico e morbidissimo. Lasciate lievitare fino a triplicare l’impasto dopodiché passare alla pezzatura.
  2. Dividere l’impasto in 20 pezzi da 20 gr ciascuno circa. Formare le palline pirlando benissimo ogni singolo pezzo. Mettere a lievitare le palline fino al raddoppio.
  3. Eccole dopo la lievitazione
  4. Quando le palline saranno pronte, cuocere in forno statico a 175° per circa 7 minuti. Controllare che l’interno sia cotto con uno stuzzicadenti. La cottura sarà veloce per la pezzatura ridotta.
Crema al latte
  1. Mentre l’impasto fa la sua prima lievitazione, preparare la crema di latte. Mescolare lo zucchero con l’amido ed aggiungere il latte leggermente tiepido. Mettere sul fuoco e far addensare. La crema non diventerà molto soda, ma lo farà quando si sarà completamente raffreddata.
  2. Quando la crema sarà freddissima, montare la panna fresca con lo zucchero a velo. Aggiungere alla crema la panna e la fialetta di aroma vaniglia, montando velocemente il tutto. La crema dovrà prendere molta aria per acquistare la classica consistenza di nuvola.
Farcitura
  1. Il trucco di Clara per avere delle perfette Nuvole è farcirle calde! In questo modo la struttura della mollica cede e lascia tutto lo spazio necessario al ripieno. L'effetto finale deve essere quello di un sottile strato di pasta intorno con una nuvola di crema all'interno. Quindi, inserire la crema in una sac-a-poche con beccuccio liscio, praticare un piccolissimo foro alla base di ogni dolce e farcire. Capirete che di crema non ne entra più quando non potrete più fare pressione con la sac-a-poche. Io ne ho fatte scoppiare un paio prima di capire quanta ne poteva stare dentro ... Ora che le Nuvole si sono raffreddate, si possono decorare con abbondante zucchero a velo e lasciarle riposare ancora un’oretta a temperatura ambiente prima di servirle.
  2. Si potranno gustare in un sol boccone, lasciando esplodere la crema in bocca oppure affondare i denti nella morbidezza della nuvole e assaporarle in due bocconi. Se ne dovessero avanzare (cosa molto difficile!), sarà meglio conservarle in frigo!

You May Also Like

One comment

Reply

Mamma mia che spettacolo Simona, prima o poi mi devo decidere e fare anch’io le Nuvole di Clara.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.