La brioche intrecciata con cioccolata o marmellata è un dolce per una merenda perfetta.

Il ripieno della treccia può essere alla crema di nocciole e cioccolato o alla marmellata e ciò ne fa una tentazione irresistibile per tutti i golosi.

La base è adatta a diverse versioni, dolci e salate (basterà ridurre lo zucchero e aumentare il sale). Io l’ho provata con melanzane a funghetti e con prosciutto e scamorza, ma anche con la marmellata o la cioccolata è davvero perfetta.

Ecco ingredienti e procedimento (le foto vi aiuteranno nel taglio della treccia).

Ingredienti

  • 500 gr di farina 0, + quella per il piano di lavoro
  • 250 ml di latte
  • 25 gr di lievito
  • 100 gr di burro
  • 50 gr di zucchero di canna (ridurre a un cucchiaino per la versione salata)
  • 1/2 cucchiaino di sale (aumentare a 1 e 1/2 per la versione salata)
  • 200 gr circa di crema al cioccolato e nocciole
  • opure 200 gr di marmellata a vostro piacere

Per decorare: un tuorlo, scaglie di mandorle o zucchero a velo

Procedimento

Mettete il lievito in una terrina e scioglietelo in un po’ di latte. Aggiungete il resto del latte, il burro a pezzetti (a temperatura ambiente), il sale e la farina.

Lavorate l’impasto con un cucchiaio di legno (ma anche con l’impastatrice va bene!) per qualche minuto, finché diverrà uniforme, liscio ed elastico.

Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare un’ora. Il volume deve raddoppiare.

Taglio e forma della treccia
Taglio e forma della treccia

Trasferite l’impasto su un piano da lavoro infarinato e lavoratelo velocemente con le mani. se necessario, aggiungete un po’ di farina: l’impasto non deve attaccarsi alle mani.

Dividete l’impasto in due parti e formate due rettangoli di circa di 25×50 cm. Spalmate la crema al cioccolato (o la marmellata o le melanzane o il prosciutto e la scamorza a fette). Arrotolare dal lato lungo del rettangolo e mettete i rotoli con la giuntura verso il basso, sulla placca con carta forno.

Praticate delle incisioni con le forbici (vedi foto), senza tagliare fino in fondo, girate la pasta alternativamente una volta a destra e una volta a sinistra. Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare ancora un’ora.

Versione con marmellata di albicocche e spolverizzata con zucchero di canna
Versione con marmellata di albicocche e spolverizzata con zucchero di canna
Treccia dopo la seconda lievitazione
Treccia dopo la seconda lievitazione

Preriscaldate il forno a 200° statico o 180° ventilato. Spennellate le trecce con il tuorlo leggermente allungato con un po’ di latte.

Spolverizzate con le scaglie di mandorle o lo zucchero di canna e infornate nella parte bassa del forno, per 15-20 minuti.

Lasciate raffreddare le trecce su una griglia, coperte da un canovaccio. Una volta raffreddate, potete eventualmente spolverizzare con zucchero a velo.  Ottima se servita tiepida o scaldata.

Brioche intrecciata con la marmellata
Brioche intrecciata con la marmellata

 

You May Also Like

3 comments

Reply

Mmmm… troppo golosa questa ricetta!! Complimenti!! Ciao e buona serata! ^_^

Reply

Deve essere buonissima!!

Reply

Buonissima e di grande effetto!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.