Questa delle bignole di Carnevale è una delle ricette perfette che ripeto ogni anno! Me l’ha passata una cara amica che ho perso di vista e quando le faccio, ho sempre il piacere di ricordare il periodo in cui ci siamo frequentate. Qualcuno le farcisce con crema al limone o alla nocciola, ma io le amo così: semplici! Fritte e rotolate nello zucchero.

Bignole di Carnevale

Preparazione 30 min
Cottura 20 min
Tempo totale 50 min
Portata dolce
Cucina Italian
Porzioni 6 persone

Ingredienti
  

  • 500 ml acqua
  • 80 gr burro
  • 1 pizzico sale abbondante
  • 40 gr zucchero semolato
  • 1 buccia di limone biologico grattugiata
  • 4 uova medie
  • q.b. olio di girasole per la frittura
  • q.b. zucchero semolato per la decorazione

Istruzioni
 

  • Mettere sul fuoco l’acqua, il burro e il sale. Quando bolle, buttare la farina in un sol colpo, togliere dal fuoco e mescolare energicamente per sciogliere tutti i grumi di farina. 
  • Far raffreddare, aggiungere la buccia del limone, lo zucchero e un uovo per volta fino ad assorbimento. Lavorare energicamente.
  • Versare il composto in due sac-a-poche. Mettere l’olio sul fuoco, attendere i 170º/175º e lasciar cadere nell’olio bollente delle palline, con l’aiuto di un coltello. Lasciar cuocere per circa 5 min girando continuamente.
  • Scolare e riporre su carta assorbente. Far rotolare nello zucchero semolato e servire! 
  • Se volete, potete farcire con crema al limone o al cacao.
Keyword carnevale, frittura, bignole, dolci, zeppole,
Professione Food